BASKET: NPO OLGINATE
KO IN CASA CON VARESE,
DECISIVO IL FINALE

OLGINATE – In soli 8 giorni la NPO Gordon spreca “due rigori” che avrebbero potuta metterla sulla strada giusta ed invece raccoglie due pesanti sconfitte: negativa anche la partita di sabato sera, in casa contro Varese Pallacanestro Robur et Fides. I padroni di casa devono rinunciare all’infortunato Marco Tagliabue e coach Contigiani si affida all’inedito quintetto formato da Basile, Bugatti, Donadoni, Chinellato e Gloria, mentre coach Garbosi si affida a Gatto, Ferrarese, Di Ianni, Allegretti e Ballabio.

L’incontro parte all’insegna dell’equilibrio fino al 9-9 del 3′, poi Basile con la sua tripla dà la prima spallata al punteggio e Olginate dimostra di essere in palla, avvalendosi del buono impatto di Chinellato. Il canestro di Donadoni porta al +7 (16-9) dopo cinque minuti. Gatto e l’ex Simone Gatti sono decisivi nel break da 11-0 che ribalta il punteggio: 16-20. Chinellato e Rattalino inventano due giocate per il 20-22, poi Ferrarese arrotonda il punteggio con 1/2 sulla sirena per il vantaggio ospite: 20-23.

L’incontro proegue all’insegna dell’equilibrio e con il canestro del Gatti della Gordon c’è nuovamente il sorpasso 27-25 dopo un solo minuto e fino al 18′ il punteggio rimane con un vantaggio minimo a favore della NPO. Allo scadere Donadoni allunga sul 39-34 con cui si conclude il secondo periodo.

Dopo il riposo lungo Olginate dà il meglio di sè imbrigliando Varese e giocando in velocità sul fronte offensivo, fino al massimo vantaggio sul 50-39 al 25′. Time out Varese e Donadoni non sfrutta il libero supplementare. In soli due minuto gli ospiti macinano gioco e arrivano sul 52-50. Time out NPO e Gloria (doppia doppia per lui) segna dalla lunetta e saranno gli ultimi punti del quarto, mentre Varese continua a vedere il fondo della retina chiudendo il terzo quarto sul 54-57.

Il colpo del KO arriva al 32‘ quando Caruso (appena entrato) segna e mette intensità difensiva. Olginate perde ben 6 palloni consecutivi (addirittura otto palle perse nella frazione) lanciando gli avversari in contropiede e al 34′ Varese è avanti 58-68 con Olginate incapace di reagire. A questo punto diventa tutto facile per la Robur, con Olginate sotto addirittura di venti punti (60-80 al 38’) per chiudere poi con uno score finale di 63-82.

NPO GORDON: Basile 6, Bugatti 11, Butta ne, Mentonelli, Donadoni 9, Tagliabue ne, Gorreri, Gatti 2, Chinellato 8, Gloria 12, Chiappa ne, Rattalino 6. All. G. Contigiani.

ROBUR VARESE: Gatti 9, Gatto 7, Alesina ne, Allegretti 16, Ballabio 3, Ferrarese 6, Librizzi ne, Calzavara, Virginio ne, Di Ianni 5, Gergati 9, Caruso 2. All. Fabrizio Garbosi.

Pubblicato in: Olginate, Hinterland, Sport, News Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati