CALCIO A 5: A PESARO
IL 1° MEMORIAL CARLO RUSCONI
CON LECCO E SAMPDORIA

LECCO – Va ai campioni d’Italia dell’Italservice Pesaro la prima edizione del Memorial Carlo Rusconi, disputato al PalaTaurus con i padroni di casa del Lecco e la Sampdoria. Tre grandi squadre, un PalaTaurus gremito e tanti campioni sul terreno di gioco: il giusto mix per onorare la memoria di Carletto, storico tifoso bluceleste venuto a mancare nel novembre 2020.

L’evento ha preso il via con il ricordo di Rusconi da parte di Francesco Franceschini, dirigente bluceleste di lungo corso, che ha chiamato vicino a sè Marco e Anna, figli di Carlo. Marco ha dato simbolicamente il calcio di inizio al torneo, mentre Anna, dopo aver ricevuto un mazzo di fiori dal capitano del Lecco, Ivan Hartingh, ha a sua volta ricordato l’amato padre con un messaggio ricco di amore.

Spazio poi al futsal, con la prima sfida tra Lecco e Sampdoria, avversarie anche nel girone A di Serie A2. La gara è equilibrata e si decide nel finale grazie alle reti di Espindola, in diagonale dalla destra, e Sanchez, dalla distanza a porta vuota con i liguri che schieravano il portiere di movimento, per il 2-0 finale.

Nella seconda gara il Pesaro piega in rimonta la Sampdoria, rimontando con Tonidandel e Murilo l’iniziale vantaggio di Pedrinho.

Decisiva quindi la terza gara tra Lecco e Pesaro. Murilo porta subito avanti i suoi, Espindola pareggia su punizione e Canal fissa il 2-1 finale che consegna il Memorial ai forti marchigiani.

 

Pubblicato in: Città, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati