GANZ RISPONDE A IOCOLANO
E VINCE LA “SFIDA DEI SIMONI”:
IL LECCO STENDE LA JUVE 2-1

LECCO – Uno scontro diretto per il quinto posto quello tra Lecco e Juventus U23, che, come da pronostico, non ha tradito le aspettative: al centro di tutto la “sfida dei Simoni“, con l’ex Iocolano da una parte e Ganz dall’altra entrambi a segno. 1129 gli spettatori totali sugli spalti, dei quali 339 abbonati 790 paganti.

Primi minuti di studio per le due formazioni, che iniziano ad alzare i ritmi intorno al quarto d’ora, quando al tiro altissimo di Cudring risponde quello troppo “strozzato” di Giudici. A sbloccare il match alla mezz’ora non poteva essere che lui, il grande ex Simone Iocolano, che batte Pissardo su suggerimento di Sekulov, non esultando in segno di rispetto per i tifosi che fino a pochi mesi fa lo acclamavano. La rete dei bianconeri accende i blucelesti, che ci provano prima con Masini (tiro alto) poi con Buso. Al 42° sale in cattegra Petrovic, ma il suo destro viene respinto in angolo da Israel: dal corner battuto da Giudici salta più in alto di tutti il solito Ganz, che pareggia i conti a pochi minuti dall’intervallo.

Nella ripresa partono bene i piemontesi, con Palumbo che al 50° impegna Pissardo con un violentissimo destro da lontano. Cinque minuti più tardi è ancora Iocolano a sfiorare la beffarda doppietta personale, ma il fantasista non riesce per poco a deviare in rete un cross dalla destra. Al 63° Palumbo tenta nuovamente il jolly, ma la sua conclusione questa volta è meno efficace. Un minuto più tardi Ganz calcia nello stretto, trovando un attentissimo Israel a respingere. Numero 9 bluceleste che però non demorde e al 73° porta in vantaggio i suoi: cross di Battistini dalla destra e tuffo di testa vincente del bomber, che certifica il momento d’oro con l’ennesima marcatura importante. Juventus che prova a spingersi in avanti in cerca del pari, sbilanciandosi a tal punto da rischiare di subire il terzo gol del solito Ganz nel recupero. Finisce così, con tre ottimi punti per la stagione dei lariani.

LECCO – JUVENTUS U23 2-1 (primo tempo 1-1)
Marcatori: 30° Iocolano (J), 43° Ganz (L), 73° Ganz (L)

LECCO (4-4-2) Pissardo; Celjak, Marzorati, Battistini, Capoferri (dal 55° Enrici); Giudici (dall’82° Nesta), Kraja (dall’82° Morosini), Masini, Buso (dal 68° Vasic); Petrovic (dall’82 Nepi), Ganz. All. De Paola.

JUVENTUS U23 (4-2-3-1) Israel; Barbieri (dal 78° De Winter), Riccio, Poli, Verduci (dal 78° Cerri); Palumbo, Leone (dal 87° Leone); Aké (dal 28° Sekulov), Iocolano, Cudrig (dal 78° Lipari); Brighenti. All. Zauli.

Pubblicato in: Calcio, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .