IGUALADA: LA DELEGAZIONE
LECCHESE RIENTRATA IN ITALIA

LECCO – Rientrata in Italia la delegazione lecchese in visita alla città gemellata Igualada. Il gruppo era composto dall’assessore al Welfare del Comune di Lecco, Emanuele Manzoni, e dalle rappresentanti del Comitato gemellaggi, Agnese Massaro e Monica Coti Zelati, oltre che dal direttore dei servizi per la Disabilità del Comune di Lecco, Ruggero Plebani.

La visita è iniziata lunedì scorso con gli incontri istituzionali e ha consentito ai delegati di conoscere anche alcuni servizi per la disabilità attivi presso associazioni consorziate con la municipalità di Igualada, come Apinas e Auria, oltre che di assistere allo spettacolo teatrale conclusivo del percorso di Iguadala, capitale della cultura catalana 2022.

A ottobre, in occasione della Festa di Lecco, Igualada aveva fatto visita a Lecco, insieme alle altre città gemellate di Mâcon (Francia), Overijse (Belgio) e Szombathely (Ungheria). L’occasione era servita per promuovere una tavola rotonda su progetti comuni in tema di cultura, turismo, scuola e ambiente.

“La visita è stata anche occasione di confronto sui servizi per le persone con disabilità – ha detto l’assessore Manzoni -. Un’esperienza molto arricchente e formativa per cui ringrazio l’amministrazione di Igualada con cui condividiamo l’approccio che fa perno sui diritti della persona e sul suo progetto individuale, a partire dalle sue risorse e dai suoi desideri. Con gli amministratori della città gemella abbiamo anche condiviso l’importanza di costruire le condizioni per altri momenti di confronto e di scambio in futuro, coinvolgendo anche chi più operativamente porta avanti i servizi quotidianamente. Ringrazio per questa opportunità il comune di Igualada e il Comitato gemellaggi di Lecco”.

Pubblicato in: Città, Economia, News, politica, Turismo Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati


GixSoft88 Rev. 022022 .