PREFETTO E SINDACI: IN VIDEO
I NODI DI FURTI E SPACCIO,
VIABILITÀ E ORGANICI RIDOTTI

LECCO – Il nuovo prefetto della provincia di Lecco, Sergio Pomponio, ha incontrato oggi in videoconferenza i sindaci del territorio.

Al centro del colloquio le principali ed emergenti problematiche evidenziate dai primi cittadini che, seppure differenti in ragione delle caratteristiche territoriali, si incrociano su temi di interesse trasversale quali criminalità predatoria e spaccio di stupefacenti, fragilità viabilistiche, perdita di servizi nei Comuni di piccole dimensioni, organici ridotti e sottodimensionati che rendono difficile accedere alle possibilità offerte dal Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza.

Il prefetto Pomponio, assicurata ai sindaci la massima collaborazione nel rispetto delle specifiche competenze e responsabilità, ha illustrato le principali direttrici lungo le quali intende sviluppare il lavoro della Prefettura: tutela, anche in chiave di prevenzione, del territorio; attenzione alle criticità viabilistiche; contrasto alle varie manifestazioni della criminalità; accoglienza e integrazione dei cittadini stranieri.

“Dedicherò massima attenzione alle specificità dei singoli territori, che saranno operativamente esaminate e declinate nel corso di incontri che svolgerò, anche nella forma di comitati itineranti, d’intesa con gli amministratori locali” ha dichiarato il prefetto.

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Lago, News, politica, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .