PROSEGUONO I LAVORI AL PARINI.
CARDAMONE: “TUTTO RISOLTO
ENTRO INIZIO GENNAIO 2017″

ROCCO-CARDAMONELECCO – Lo assicura Rocco Cardamone: nessun disagio quest’anno nelle scuole lecchesi. Il consigliere provinciale delegato ai Lavori pubblici è stato impegnato tutta estate con la questione Parini, il plesso di Lecco con i soffitti a rischio crollo. E ora traccia un’analisi delle altre superiori presenti sul territorio. “Non ci saranno problemi per il riscaldamento o simili, così come per i trasporti – afferma –: la manutenzione nelle scuole è ciclica, cerchiamo sempre di ridurre al minimo i disagi, anche se l’ente ormai vive alla giornata”.

Certo è che imprevisti come la rottura della caldaia lo scorso anno al liceo Grassi possono sempre capitare. “La sorpresa può essere sempre dietro l’angolo – afferma l’amministratore – in tal caso ci muoviamo nel più breve tempo possibile, come lo scorso anno, intervenendo nell’istituto di viale Montenero e al Parini”. In queste settimane Villa Locatelli è concentrata per lo più su via Badoni. “In questo momento stanno portando avanti i lavori del secondo lotto che dovrebbero terminare il 3 ottobre, così da consegnare alla scuola altre sette aule. Si sta lavorando nelle singole stanze e nei corridoi”.

Con questo cantiere le spese sostenute dalla Provincia sono arrivate a 193mila euro, comprensivi dei 155mila per la prima serie di lavori, terminati entro lunedì e la seconda seria (38mila euro). “Contiamo poi di reperire altri fondi, una volta approvato il bilancio, per mettere in sicurezza le altre dodici classi entro la fine del 2016, così al massimo al rientro dopo la pausa natalizia tutti gli iscritti al Parini potranno tornare nella propria scuola”.

 

Pubblicato in: Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati