RUBRICA LECCO IERI&OGGI:
VIA LEONARDO DA VINCI
SENZA IL PONTE NUOVO

LECCO – In questa puntata della rubrica Lecco Ieri & Oggi osserviamo uno scorcio piuttosto interessante: via Leonardo da Vinci vista dalla clinica Mangioni.

La particolarità vera di questa cartolina della prima metà del Novecento riguarda il fatto che tutti i lecchesi sono abituati a pensare a via Leonardo come alla via che esce da Lecco attraversando il “Ponte Nuovo”, ma visto che questo non era ancora stato edificato, cosa che avverrà solo nella seconda metà degli anni sessanta (ne abbiamo parlato in questo episodio), la via proseguiva fino alla sponda del lago per poi girare e seguire il fiume verso il “Ponte Vecchio”.

C’è invece poco da dire nel confronto vero e proprio tra le due immagini che sono pressoché identiche: i palazzi sono ancora gli stessi dello scorso secolo e in lontananza si possono vedere il retro del teatro della Società e il Tribunale.

Il cambiamento che invece salta all’occhio sono sicuramente gli autoveicoli, ancora molto scarsi e molto differenti da quelli attuali, inoltre si possono notare i tavolini del bar che invadono direttamente la carreggiata, cosa oggi impossibile visto l’elevato traffico che percorre la strada. Infine attira l’attenzione la mancanza di pavimentazione della strada, che all’epoca era, come nel resto della città, in terra battuta.

A.G.

 

 

 

Pubblicato in: Lecco ieri&oggi, Città, News Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati