TRASPORTI, OGGI SCIOPERO.
AUTOBUS FERMI DALLE 16

LECCO – Oggi, venerdì 16 settembre sciopero nazionale di otto ore dei servizi di trasporto pubblico locale proclamato unitariamente da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Autoferro “in considerazione delle violente e reiterate aggressioni a conducenti, controllori, capi stazione, addetti a traghetti e vaporetti, registrate su tutto il territorio nazionale negli ultimi mesi”.

LineeLecco informa che il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle 16 a fine turno mentre impiegati e operai si asterranno dal lavoro per l’intera prestazione lavorativa programmata. Modalità comuni a tutte le linee di competenza, ovvero rete urbana di Lecco, rete urbana di Calolziocorte, linea extraurbana Lecco-Bellagio, linea extraurbana Calolziocorte-Ballabio-Resinelli, linea Triuggio-Villa Raverio e linea Nibionno-Villa Raverio.

Anche Arriva Italia (ex Sab) garantisce il servizio sino alle 16 del pomeriggio, con astensione dal lavoro dalle 16 a fine turno.

Per Asf Autolinee il personale viaggiante attuerà lo sciopero dalle 8.30 alle 16.30, mentre per il personale impiegatizio e di officina lo sciopero riguarderà l’intera prestazione giornaliera. Tutte le corse in partenza, dall’inizio del servizio alle ore 8.29, saranno portate a termine.

Per la Navigazione Lago di Como, gli addetti si asterranno dal lavoro dalle 9 alle 16.55.

 

 

Pubblicato in: Ballabio, Calolziocorte, Città, Economia, Hinterland, Lago, lavoro, News, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati