BALLABIO, ERA MEGLIO QUANDO
SI STAVA PEGGIO? CONSONNI
NON STRAPPÒ INTERROGAZIONI

BALLABIO – Chi frequenta da più tempo di noi i consigli comunali ballabiesi giura che per una seduta “divertente” (leggi: agitata) come quella di venerdì scorso bisogna tornare indietro negli anni – anzi nei decenni – fino ai tempi delle memorabili serate ai tempi di Bruno Colombo, con carabinieri in aula, contestazioni e un clima polemico e “arrabbiato” tra le parti. Come appunto l’altro giorno, quando il consiglio di insediamento della nuova amministrazione Bussola ha registrato più opposizione che in 5 anni delle precedenti minoranze con sindaca Alessandra Consonni.

Lo stesso neo primo cittadino, con voce agitata e rotta dall’emozione ha tenuto a distinguere: “Voi siete opposizione, non minoranza” (quasi fosse un torto), quando si è trovato davanti tre interrogazioni nella sera in cui in teoria lui doveva semplicemente insediarsi con la sua nuova giunta.

> CONTINUA A LEGGERE su

SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO? CONSONNI NON STRAPPAVA LE INTERROGAZIONI…

 

 

Pubblicato in: politica, Ballabio, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati