CALCIO, LE PROBABILI FORMAZIONI
DI LECCO E OLGINATESE

Antonio Pergreffi Calcio LeccoLECCO – Per la Calcio Lecco è l’ora del riscatto per la Calcio Lecco. Mercoledì sera, alle 20.30, i blucelesti giocheranno il derby contro il Sondrio al Rigamonti-Ceppi, nel primo turno infrasettimanale dell’anno. “Per fortuna torniamo subito a giocare – afferma mister Sergio Zanetti –. La prestazione di domenica, in casa del Monza, è stata molto buona, ma abbiamo commesso errori che in certe giornate si pagano a caro prezzo. Questo però il calcio. Siamo usciti a mani vuote, dopo aver fatto notevoli sforzi per recuperare il 2-0, ma alla fine siamo stati castigati”. Il tecnico non si perde d’animo. “Siamo solo alla terza giornata, c’è ancora molto da lavorare, ma vogliamo tornare a vincere per poter stare attaccati ai primi”.

E quella di mercoledì sarà un derby, sentito dai tifosi, che potranno anche incontrare un vecchio idolo di fine anni ’90 e inizio Duemila, Alberto “Bebeto” Bertolini. L’ex attaccante bluceleste infatti è il tecnico dei valtellinesi e tornerà al Rigamonti-Ceppi da avversario. Questa volta però il suo obiettivo principale è fare lo sgambetto al suo vecchio club. Mister Zanetti non si cura di tutto ciò che c’è dietro alla gara. Dovrà però fare i conti con l’infermeria e con la giustizia sportiva. Proprio martedì infatti il giudice sportivo ha respinto il ricorso per le tre giornate di squalifica a De Angeli. Il difensore sarà out anche oggi, mentre potrà tornare in campo solo domenica, contro l’Olginatese. Mancheranno anche Joelson e Rigamonti, infortunati.

La probabile formazione (4-3-1-2): Lazzarini; Ronchi, Pergreffi, Redaelli, Meyergue; Baldo, Vignali, Di Gioia; Crotti; França, Cardinio

 

Giulio Menegazzo OlginateseOLGINATE – L’Olginatese di mister Fabio Corti non si arrende mai e cerca la posta piena nella Bergamasca. Mercoledì sera, alle 20.30, i bianconeri saranno di scena ad Alzano Lombardo per affrontare la Virtus Bergamo. Una gara dura, dove i lecchesi dovranno fare i conti contro una della formazioni più forti del girone B. Mazzini e compagni cercano la prima vittoria in questo campionato dopo due pareggi in altrettante partite.

Ma mister Corti dovrà fare i conti con l’assenza di Rossi, squalificato dopo l’espulsione di domenica, nel match casalingo con il Seregno. Al suo posto giocherà Piantoni.

La probabile formazione (4-3-3): Celeste; Corti, Mara, Ronchetti, Menegazzo; Piantoni, Arioli, Nasatti; Malvestiti, Mazzini, Rebecchi

 

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati