CIVATE/PAURA NELLA NOTTE:
IL VENTO SI PORTA VIA
UN TETTO IN VIA DEL ROCCOLO

civate tetto vento forte 2CIVATE – Grande spavento ieri sera per la famiglia PolastriElisa, Alessandro e Emanuele – e per quella di Domenico e Anna Mauri, molto conosciuti e benvoluti in paese, residenti in via del Roccolo. Le forti raffiche di vento che hanno investito il lecchese a Civate sono state particolarmente violente. E hanno sollevato metà tetto dalla casa delle due famiglie.

“Erano circa le 22.15 quando abbiamo sentito un gran rumore”, racconta Elisa. “All’inizio non capivamo cosa fosse, poi ci siamo accorti che il vento ci aveva portato via il tetto!”. Immediatamente sono stati allertati i Vigili del Fuoco che, dopo aver consigliato di abbandonare l’evacuazione, si sono recati sul luogo, insieme ai Carabinieri e ai tecnici dell’Enel, poiché il tetto volante si era posato su un grosso cavo della corrente che passa proprio davanti alla casa.

“I pompieri hanno finito il loro lavoro poco dopo l’1 di notte”, prosegue Alessandro, “però l’ultimo piano della casa è stato comunque dichiarato inagibile. Il tetto era stato rifatto nel 2009…”. Nella notte la famiglia è stata ospitata dal vicino di casa, Fausto Sozzi. Questa mattina alcuni muratori hanno provveduto poi a rimuovere il cumulo di macerie rimasto accatastato nei pressi dell’abitazione. Ancora non è noto l’ammontare dei danni.

Il forte vento ha creato anche altri problemi in centro paese: alcune tegole della chiesa parrocchiale sono state sollevate dalle raffiche, che hanno fatto volare via anche delle coperture di lamiera dalla ex bocciofila sempre in piazza Antichi Padri.

Michele Castelnovo

civate tetto vento forte 1

civate tetto vento forte 4

civate tetto vento forte 5

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Civate, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati