IL RICORDO/STEFANO CASARTELLI,
MANDELLESE, VOLONTARIO, SUB,
AGENTE DELLA LOCALE A OGGIONO

LUTTO CANDELAMANDELLO DEL LARIO – “Era un uomo di poche parole, ma il volontariato per lui era una vera passione”. Così Stefano Casartelli, il sub deceduto dopo un’immersione ieri sera, viene ricordato da Franco Maccacaro, suo collega volontario della Guardia Costiera Ausiliaria.

Residente a Mandello, 48 anni (ne avrebbe compiuti 49 domani) e padre di due ragazze, non si può dire che non fosse un sub esperto.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-larionews

 

 

 

 

Pubblicato in: Oggiono, Hinterland, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati