“LA VITA DELLA VAL FRAINA
NELLE MANI DI UNDICI PERSONE”.
L’ULTIMA PAROLA DEL COMITATO

torrente-fraina-300x225PREMANA – Si avvicina a grandi passi il “fatidico” 12 dicembre, quel lunedì nel quale è previsto un consiglio comunale “al calor bollente” nel corso in cui dovrebbe essere votato lo sgravio dell’uso civico delle aree in val Fraina sulle quali la società valtellinese Energia Futuro (gruppo Bissi Holding) intende realizzare un nuovo impianto idroelettrico.

Sul tema, oggetto di diffida (Bissi) e contro diffida (con 110 firme di premanesi), il Comitato “Salviamo i nostri torrenti” prende una dura posizione.

> CONTINUA A LEGGERE SU
link-valsassinanews

 

 

 

 

Pubblicato in: politica, Ambiente, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati