LAVORO/SCIOPERO A MANDELLO
PER LA GILARDONI RAGGI X.
“SITUAZIONE INSOSTENIBILE”

sciopero-gilardoni- mandelloMANDELLO DEL LARIO – In mattinata presidio dei lavoratori della Gilardoni Raggi X in piazza Leonardo. Lo sciopero, indetto dai sindacati Fim Cisl Fiom Cgil insieme alla Rsu, ha coinvolto circa una cinquantina di lavoratori tra operai e impiegati. Questi hanno portato all’attenzione del sindaco Riccardo Fasoli problematiche che ad oggi sembrano descrivere all’interno dell’azienda presieduta e amministrata da Cristina Gilardoni una situazione la cui gravità non è più ignorabile.

A registro i dati di un turnover ‘patologico’: nel 2015 circa cinquanta persone sono stati indotte alle dimissioni o allontanati, a gennaio 2016 sette persone, altre otto solo nell’ultimo mese. Tra questi anche il figlio Marco Taccani Gilardoni, ex direttore commerciale, e il nipote, ex direttore ricerca e sviluppo, di Cristina Gilardoni.

> Continua a leggere su Lario News

 

 

 

Pubblicato in: lavoro, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati