PRIMO MARZO GIORNATA
DEI MIGRANTI: ECCO IL PROGRAMMA

comitato noi tutti migrantiLECCO – Primo marzo giornata dei migranti. Il Comitato Noi Tutti Migranti Lecco chiede un cambiamento della legge per ottenere: la cittadinanza per i minori figli dei migranti nati in Italia, il diritto di voto amministrativo per i migranti che risiedono in Italia, una legge per il diritto d’asilo e vere politiche di accoglienza, la chiusura immediata dei CIE (Centri di Identificazione ed Espulsione), una nuova legge sull’’immigrazione con l’’abolizione della Legge Bossi-Fini e del  pacchetto sicurezza.

Sabato 1 marzo, alle 17, in piazza Diaz a Lecco sarà organizzato un  presidio con performance teatrale di Federica De Matthias. Poi dalle 19, al  Circolo  Culturale “Lofficina” (via Gomez 3) ci sarà una festa etnica.

Le iniziative sono organizzate dal  “Comitato  Noi Tutti Migranti Lecco”, che riunisce persone di ogni provenienza, genere, fede, educazione ed orientamento politico.

Aderiscono all’iniziativa: CGIL, CISL, UIL, ARCI, Ass. Camerunesi, ANOLF, Ass. Burkinabè, Italia-Nicaragua, Ass. Senegalesi Lecco, Rete Radie Resch, Les Cultures Onlus, Comunità di Via Gaggio, La casa sul pozzo,Ass. volontari Namaste Missioni Consolata, Ale.G, Pax Christi, L’angologiro, Progetto Mondo Mlal, Mir sada, Ass.Togolesi, Ass. Costa d’avorio, Ass. Ghanesi, Ass. Perùani,
Ass. Bangladesh, Associazione sportiva C.F.S, ACLI, ANPI, AGPL, Associazione
Turchi di Lecco (Alevite Bectasi), UDI,Telefono Donna Lecco, Caritas, Somubi
Women’s Progress, Associazione della Costa D’Avorio, Associazione Les Femmes Vaillantes di Lecco, Associazione Cittadini del Kosovo, Mirage Burkina.

 

Pubblicato in: Città, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti