SIMONE. ANCORA CRITICHE
MA STAZIONARIE LE CONDIZIONI
DEL 17ENNE DI MANDELLO

LECCO – Nuovo bollettino dall’ospedale Alessandro Manzoni di Lecco, nel cui reparto di Neurorianimazione è ricoverato da due giorni il ragazzo di Mandello del Lario rimasto vittima di un grave infortunio mentre si allenava nel salto con l’asta, in palestra a Pramagno.

La situazione del giovane è invariata, fanno sapere dal nosocomio cittadino, la prognosi è sempre riservata e…

> LEGGI L’AGGIORNAMENTO su link-larionews

 

 

 

Pubblicato in: Giovani, Lago, Sport, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati