UN PUNTO PER L’OLGINATESE
A CREMA FINISCE 1-1

Mario Rebecchi Olginatese 03CREMA (CREMONA) – Punto prezioso per l’Olginatese che, in casa della Pergolettese, esce imbattuta. Termina 1-1 il match giocato a Crema. Entrambi i gol avvengono su calcio di rigore. Al vantaggio di Valente, che buca Celeste dagli undici metri dopo tre parate consecutive, risponde Rebecchi nei minuti finali.

Se la Pergolettese chiedeva a questa gara una vittoria, per affrontare poi il turno infrasettimanale a Ponte San Pietro con minor pressione per il risultato, l’Olginatese ha impostato una gara sulla gestione della palla sfruttando l’esperienza dei suoi uomini. Il risultato finale premia maggiormente gli ospiti che hanno lasciato del rammarico in bocca ai gialloblù per le occasioni sprecate nel secondo tempo.

Partono bene i padroni di casa, che nei primi dieci minuti con coraggio si buttano in avanti e sfiorano il gol dopo solo un minuto di gara con Rossi che da pochi passi si fa ribattere la conclusione dal portiere. Poi gli ospiti prendono campo  e misure, spinti dai lanci dell’inossidabile Arioli e  grazie alla pericolosità di Mazzini, Rebecchi e Aquaro, costringono i gialloblù in difesa. Grossa occasione per gli ospiti alla mezz’ora, con Mazzini, che si presenta davanti a Donnarumma, ma l’estremo difensore riesce a deviargli la conclusione e sventare la minaccia.

Nella ripresa dopo una decina di minuti l’ingresso in campo di Valente cambia il trend della gara: prima con un bel tiro dal limite di poco fuori, poi grazie a un veloce uno due con Rossi  si presenta in area ma il suo stop leggermente troppo lungo permette al portiere Celeste di recuperare la palla. Al 68’ il calcio di rigore che permette alla Pergolettese di portarsi in avanti. Riceputi lancia con precisione Rossi che si invola in area, Malvestiti lo ferma fallosamente. Espulsione  e rigore che Valente non sbaglia. Al 76’ un’altra grossa opportunità sprecata per raddoppiare: ripartenza veloce con scambio a metà campo tra Cesca e Rossi, il quale arrivato fino sulla linea di fondo in area serve in mezzo per l’accorrente Valente che di prima intenzione calcia a botta sicura ma con la mira sbagliata e la palla sorvola la traversa. Ma all’86’ il colpo di scena: traversone in mezzo all’area di Mazzini, Tacchinardi tocca la palla con il braccio. E sul penalty Rebecchi regala un punto ai bianconeri.

PERGOLETTESE – OLGINATESE 1-1

PERGOLETTESE: Donnarumma, Donida, Riceputi, Daldosso, Tacchinardi Am.,Anelli, Lanzi, Conti gianmarco(11°s.t.Valente), Cesca, Rossi, Boschetti. All. Tacchinardi Alessio

OLGINATESE: Celeste, Menegazzo, Malvestiti, Mara, Narducci, Arioli, Maresi(32°s.t.Ferrari), Rada(39°s.t.Invernizzi), Mazzini(43°s.t.Manta), Rebecchi, Aquaro. All. Corti Fabio

Arbitro: Sig,a Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno

Reti:s.t.25′ Valente su rig., 41′ Rebecchi su rig.
Ammoniti: Daldosso, Cesca, Lanzi, Anelli,Rebecchi, Mara, Aquaro, Invernizzi
Espulso Malvestiti al 23′ s.t.

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati