PERCHÉ GLI INVESTITORI
SONO ATTRATTI DALLA
BLOCKCHAIN NEL GAMING?

L’industria del gioco ha vissuto e sta vivendo incredibili progressi dovuti all’implementazione di diverse forme di tecnologia moderne, come la virtual reality (VR), l’augmented reality (AR) e l’artificial intelligence (AI). La blockchain promette di portare nuovo valore a questo settore per via di tanti aspetti positivi che, grazie ad essa, possono essere applicati al mercato videoludico. Questa opportunità apre le porte a nuovi interessanti scenari di crescita economica che fanno gola agli investitori presenti nel mercato del gaming. Le nuove tecnologie sono state di grande aiuto anche nel mercato del gambling online. La grande opportunità arrivata insieme ai device mobili ha dato nuova linfa vitale al settore, facendo decollare il numero di fruitori in maniera esponenziale nel corso degli ultimi dieci anni. Un’esperienza di gioco nuova che coinvolge soprattutto le nuove generazioni, considerato che nella vita reale, i casinò dal vivo sono spesso molto più eccitanti da provare e vengono apprezzati quasi esclusivamente dai giocatori più anziani e dagli appassionati della “vecchia scuola”. La blockchain, come tutte le tecnologie emergenti, ha davanti un futuro ancora tutto da scrivere. Grazie ai differenti campi di applicazione ha infatti di fronte a sé un potenziale dirompente che può essere convertito in affari redditizi.

Come può la blockchain trasformare l’industria del gaming?

Sono molti i modi in cui questa tecnologia, principalmente utilizzata nel settore finanziario e del trading, può trovare impiego nel mercato del gaming. La blockchain, ad esempio, può diventare un deterrente contro il mercato illecito di account e di risorse acquisite in game dai giocatori, come: oggetti dell’equipaggiamento, armi da collezione, strumenti, skin, valuta virtuale, statistiche di gioco fino agli interi account. In generale tutti questi dati sono archiviati in un server centralizzato amministrato dai proprietari del gioco, che registra tutti gli spostamenti che avvengono al suo interno. Questa tecnologia utilizzata dagli editori consente di incorporare regole nei loro asset tokenizzati permettendo ai giocatori di diventare i veri proprietari dell’account e di tutti i relativi dati contenuti in esso. Ciò permette di regolarizzare le transazioni che avvengono tra gli utenti, con la possibilità di imporre una commissione su qualsiasi trasferimento da un account ad un altro. Una via per mettere in regola gli scambi che dà modo ai giocatori di continuare a negoziare le proprie risorse come ritengono più opportuno, generando allo stesso tempo ulteriori entrate per gli editori. Vediamo quali altre possibilità offre questa tecnologia:

  • Come abbiamo appena visto, grazie alla decentralizzazione dei dati, i giocatori diventano i veri proprietari di tutto ciò che esiste sul proprio account o asset in game. Quindi, se un videogioco viene sviluppato su un network con blockchain, gli utenti avranno a disposizione un mercato libero di scambio con cui vendere, comprare o scambiare, su base peer to peer, senza vincoli imposti dal mercato e dall’economia delle aziende.

  • La blockchain, inoltre, consente di creare server su base open source. Grazie a questa opportunità i meccanismi che regolano il gioco saranno più trasparenti e, a seconda delle necessità, potranno essere modificati andando incontro al reale piacere della comunità di giocatori semplicemente attraverso una votazione, ad esempio.

  • Grazie alle sue proprietà, la tecnologia blockchain rende inefficaci gli attacchi degli hacker eliminando i potenziali bug sui quali essi fanno presa per modificare, cancellare o alterare i dati del server di gioco.

  • Attraverso degli smart contract, utilizzati su piattaforme blockchain, si potranno ridurre i tempi per le transazioni finanziarie, facilitare i pagamenti, abbassare i costi e rendere ancora più sicuro il movimento di denaro in rete.

  • Grazie alla blockchain e alla possibilità di decentralizzazione dei server, se un team di sviluppo abbandona un progetto, i giocatori avranno la possibilità di continuarne lo sviluppo con il supporto di nuovi sviluppatori.

Questi sono solo alcuni esempi che danno un’idea dell’apporto che questa tecnologia emergente è in grado di promettere. Non dovremo aspettare molto per godere di tutti i vantaggi che la blockchain riuscirà ad offrire anche al di fuori del settore del gaming.

Pubblicato in: Economia

Condividi questo articolo

Articoli recenti