MIGRANTI: ROTTA BALCANICA,
IL RACCONTO DEI VOLONTARI
DOPO IL VIAGGIO IN SERBIA

CALOLZIOCORTE – Di ritorno dal loro viaggio in Serbia, i volontari e le volontarie delle associazioni Spazio Condiviso e Mir Sada Lecco raccontano la loro attività a Šid (Serbia) a 5 km dal confine con la Croazia. Il viaggio è stato a supporto della ONG “No Name Kitchen (NNK)“, da anni impegnata sul confine serbo croato e croato bosniaco, a contrastare le politiche di chiusura della “Fortezza Europea”, garantendo pasti e primo soccorso ai migranti e alle migranti che si ritrovano a percorrere la rotta balcanica.

L’appuntamento è per venerdì 17 gennaio alle 21 presso il Circolo Arci Spazio Condiviso di Calolziocorte (piazza Resozzoni 7). In sala sarà presente Matilda Zacco di No Name Kitchen e in collegamento Skype i team di No Name Kitchen presenti nei paesi di  Šid e di Velika Kladuša (Bosnia), oltrechè Riccardo Gatti della ONG Open Arms. Ingresso con tessera Arci.

LEGGI ANCHE

MIR SADA: VOLONTARI IN SERBIA PER CONOSCERE I MIGRANTI. CONDIZIONI, STORIE E SPERANZE

Pubblicato in: Eventi, Calolziocorte Tags: , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .