BRIANZA/VIA QUATTRO PATENTI
NEI CONTROLLI ANTISTRAGE.
20ENNE UBRIACO E CON ERBA

BRIVIO – Primo weekend di controlli straordinari antistrage nel lecchese per prevenire gli incidenti notturni e la guida sotto effetto di alcol o droghe. Pattuglie della Polstrada hanno fermato una quarantina di vetture la scorsa notte in zona Brivio e provveduto al ritiro di quattro patenti per guida in stato d’ebbrezza ad altrettanti conducenti, tutti uomini di cui tre sotto i 27 anni.

Nel dettaglio, nei guai è finito un 20enne neopatentato con tasso alcolemico superiore allo 0,2 grammi/litro nonostante avesse dovuto avere lo 0 assoluto. Il giovane ha inoltre ammesso di aver fatto uso di stupefacenti – come confermato poi dall’apposito test – e nell’auto sono stati ritrovati dei sacchetti contenenti cannabis. Immediato il ritiro della patente, nonché la denuncia per il possesso di 56 grammi di stupefacente e al sequestro di un bilancino e di 150 euro in contanti.

Gli altri tre automobilisti rimasti senza patente rientrano nella fascia più bassa delle sanzioni per guida in stato d’ebbrezza, ovvero entro lo 0,8 g/l, e andranno incontro a una multa da 544 euro, la perdita di dieci punti dalla patente e la sospensione della stessa.

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera Tags: , , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati