FESTA PER 30 A PESCATE:
‘SGAMATI’ E DENUNCIATI

(repertorio)

PESCATE – Musica, balli e tavolate imbandite per la cena; a rovinare la festa è però arrivata la polizia locale. 

È successo in una sala da ballo di Pescate, con vetri oscurati e all’interno una trentina di persone che si scatenavano nelle danze noncuranti di assembramenti e mascherine.

I vigili hanno fatto irruzione interrompendo la festa prima che i commensali si sedessero ai tavoli. Tutti i presenti sono stati identificati mentre i titolari del locale, segnalati in prefettura, passeranno dei guai.

RedCro

 

Pubblicato in: Covid-19, Cronaca, Hinterland, Pescate, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati