ANTIDROGA: A COLICO
MARIJUANA A UN MINORE.
ARRESTI A CALOLZICORTE

LECCO – Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei reparti del comando provinciale carabinieri di Lecco con mirati servizi di osservazione e controllo delle aree ritenute di maggiore interesse, con particolare riferimento alle aree boschive e quelle limitrofe alle stazioni ferroviarie.

I militari della compagnia carabinieri di Lecco, nel pomeriggio di ieri 24 ottobre hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, che ha interessato i comuni di Lecco, Colico, Cesana Brianza e Calolziocorte ed ha consentito l’arresto di tre persone, la denuncia a piede libero di altre due, il sequestro di 7,55 grammi di cocaina, di 0,3 grammi di eroina, di 52,26 grammi di hashish, di 22,63 grammi di marijuana, nonché di una pianta di cannabis dell’altezza di circa 90 centimetri e la segnalazione in via amministrativa di ulteriori tre persone.

Il servizio, che ha visto l’impiego di una trentina di militari e di due unità cinofile antidroga del nucleo di Casatenovo, ha portato all’arresto per detenzione ai fini di spaccio sostanze stupefacenti i coniugi L.C., 24enne cittadino del Gambia, regolare sul territorio nazionale, ed E.M., 29enne italiana residente a Lecco, arrestato anche H.H., 22enne algerino, irregolare sul territorio nazionale, tutti già noti alle forze di polizia.

Nel contesto delle operazioni antidroga inoltre, un minore è stato trovato nei pressi della stazione ferroviaria di Colico con marijuana e una pianta di cannabis, custodita all’interno della propria abitazione, con conseguente denuncia a piede libero; nelle adiacenze dell’area boschiva di Cesana Brianza tre persone sono state segnalate perché in possesso di cocaina ed eroina in modica quantità.

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Lago, Nera Tags: , , , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati