LIBERAZIONE: 25 APRILE A LECCO,
CERIMONIA SENZA PUBBLICO
MA BANDIERE ALLE FINESTRE

LECCO – Sabato 25 aprile, in occasione del 75° anniversario della liberazione, la tradizionale cerimonia istituzionale si terrà nel rispetto delle restrizioni in vigore per il contenimento del contagio da Coronavirus.

Il programma delle celebrazioni prevede alle 9:30 la messa officiata nella basilica di San Nicolò dal Prevosto di Lecco monsignor Davide Milani, alla sola presenza del sindaco di Lecco Virginio Brivio, del presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli, del sottosegretario di Regione Lombardia Antonio Rossi e del presidente di Anpi Lecco  Enrico Avagnina.

Alle 10:30 si terrà la deposizione delle corone di Comune di Lecco/Provincia di Lecco, Regione Lombardia e Anpi Lecco (che depositerà cuscini floreali anche sulle tombe di partigiani). Qui verrà data lettura al Decreto di attribuzione alla città di Lecco della medaglia d’argento alla Resistenza. Sul sito internet istituzionale del Comune di Lecco saranno resi disponibili gli interventi dei rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni.

I cittadini sono invitati a esporre il tricolore alle finestre delle loro abitazioni.

 

Pubblicato in: Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati