AGLI AIROLDI E MUZZI
“AUGURI CENTENARI”
A ELISABETTA FAVARO

LECCO – Ha compiuto ieri 100 anni Elisabetta Favaro, nata a Lecco il 20 gennaio 1923, ospite della Residenza Bettini agli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi Onlus di Lecco.

Lecchese doc, nubile, sorella della nota “nonna Gina” (Virginia Favaro Lanzetti), da giovane molto impegnata nelle attività dell’Azione Cattolica, volontaria del Laboratorio Missionario di Don Aldo Cattaneo e degli Airoldi e Muzzi, ha lavorato per una vita come “bustaia”, un mestiere oggi scomparso. In passato ha partecipato e vinto numerosi concorsi di poesia.

In Istituto dal dicembre 2018, è stata festeggiata dai nipoti, dal personale di cura del primo piano della Residenza Bettini. Presenti alla festa anche il direttore generale Marco Magnelli e la dottoressa del reparto Maria Rita Aldeghi.

In rappresentanza del sindaco ha portato gli auguri dell’amministrazione comunale di Lecco l’assessore al Welfare Emanuele Manzoni.

Pubblicato in: Città, Cronaca, Eventi, lavoro, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati


GixSoft88 Rev. 022022 .