BONUS DI MARZO AI PENDOLARI:
TROPPI RITARDI E DISSERVIZI,
-30% SUGLI ABBONAMENTI

LECCO – Arriva il bonus di risarcimento per i pendolari Trenord: 30% in meno sull’abbonamento di marzo a causa dei ripetuti disservizi e ritardi nel mese di dicembre. Ancora una volta il servizio ferroviario su alcune linee non ha rispettato lo standard di affidabilità previsto dal contratto di Servizio.

In particolare è il dodicesimo mese di bonus (il nono consecutivo) da dicembre 2018 per i viaggiatori della linea, con fermate in tutta la Brianza, S8: Lecco-Carnate-Milano. Non se la passa bene neanche chi viaggia sull’altro treno brianzolo, il besanino, linea S7 (Lecco-Molteno-Monza-Milano), a cui pure va il risarcimento per marzo. Ma nessuno se la passa peggio dei 15mila pendolari della Lecco-Bergamo-Brescia che, ormai da anni, ricevono il bonus per i reiterati disagi subiti. Infine bonus per marzo anche per la linea Lecco-Molteno-Como.

Relativamente in orario a dicembre, invece, i treni della direttrice Milano Centrale–Lecco–Sondrio–Tirano e Colico-Chiavenna.

Foto d’archivio

Pubblicato in: Viabilità, Città, Hinterland Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .