CALCIO A 5: UN BUON LECCO
CADE 5-3 CON LA SAMPDORIA

CAMPO LIGURE (GE) – Trasferta amara per i blucelesti in quel di Campo Ligure. I padroni di casa della Sampdoria si aggiudicano lo scontro diretto che metteva in palio il 2° posto per 5-3 e il Lecco si vede così raggiunto al 4° dal Pordenone. Bella partita tra due delle migliori squadre del girone A di Serie A2, che chiudono l’andata nelle primissime posizioni e sicure protagoniste anche nel ritorno che inizierà mercoledì sera, nell’ultimo impegno del 2022 con il Lecco di scena sul campo dello Sporting Altamarca.

La cronaca della sfida odierna si apre con un bel salvataggio di Posca sul tiro dalla distanza di Renoldi. Risposta bluceleste affidata alla conclusione al volo di Espindola che trova Hartingh pronto alla deviazione da due passi, ma con palla abbondantemente lontana dallo specchio di porta. Al 5′ il vantaggio lecchese, proprio con Hartingh in contropiede dalla sinistra. Passa 1′ e Scigliano in diagonale dalla destra insacca l’1-1. Il match è divertente ed equilibrato, ma al 10′ una prodezza dalla distanza di Pedrinho ribalta il risultato a favore dei liguri. Il Lecco non ci sta ed Espindola sfrutta al meglio un assist su punizione di Ferri per deliziare il pubblico con un pallonetto che beffa il portiere di casa da distanza ravvicinata. Al 15′ bella apertura di Renoldi, di prima intenzione dalla destra, per Ortisi che appostato sul secondo palo firma il 3-2. Boaventura centra l’incrocio dei pali, poi al 16′ Renoldi va via in slalom sulla destra e sigla il 4-2. Passano 2′ e sale in cattedra Posca, classe 2005 ed è giusto ricordarlo, che con grande freddezza respinge un tiro libero a Boaventura.

La ripresa inizia con il Lecco in costante pressione offensiva. Hartingh sfiora il gol con uno spunto personale, poi Espindola mette clamorosamente fuori su un’invenzione dello stesso capitano lecchese. Ancora Espindola e Tortorella vanno vicini alla rete su azione d’angolo al 9′, poi la Samp si fa vedere in avanti con Renoldi al 13′ e Ortisi al 15′. nel finale Ferri veste i panni del portiere di movimento, ma il Lecco viene punito dal 5-2 di Ortisi. A 17″ dalla fine Yamoul serve a Ferri la palla del 5-3 finale.

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati


GixSoft88 Rev. 022022 .