DOPING, 9 MESI DI SQUALIFICA
AD EUSEPI. LA CALCIO LECCO:
“C’ERA ASSOLUZIONE TOTALE”

LECCO – La Calcio Lecco 1912 comunica che, in relazione alla sospensione cautelare risalente al marzo 2022, nella giornata di martedì è stata notificata la decisione da parte della Corte Nazionale di Appello Antidoping, di sanzionare, con decorrenza dal 11 ottobre 2022 e scadenza al 23 luglio 2023, l’atleta Umberto Eusepi, il quale era stato ingaggiato dal Club nella scorsa sessione di mercato, forte di un’assoluzione totale disposta dal Tribunale Nazionale Antidoping al termine del primo grado di giudizio.

Il Club “ritiene doveroso, vista la delicatezza della situazione, dimostrare la propria vicinanza ed invitare al massimo rispetto della privacy della famiglia Eusepi che, in questi giorni, si sente particolarmente affranta sia dal punto di vista professionale che umano e con cui la Società, data la presenza di due bambini, intende onorare i propri impegni”.

Espressa la vicinanza al calciatore, la società “coglie l’occasione per schierarsi a favore di un Calcio pulito, trasparente e corretto”.

Pubblicato in: Calcio, Città, Cronaca, Sanità, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati