FUMAGALLI, CANDIDATO M5S:
“PUNTARE SU REFERENDUM
E BILANCIO PARTECIPATIVO”

LECCO – “Uno dei punti cardine del programma elettorale del Movimento 5 Stelle è la partecipazione dei cittadini alle future decisioni dell’Amministrazione Comunale”. Queste le prime parole del comunicato firmato dalla sezione lecchese del Movimento Cinque Stelle riguardo alle imminenti elezioni comunali in città.

 Silvio Fumagalli

“È nostra intenzione introdurre uno strumento di massima condivisione popolare: il bilancio partecipativo. L’obiettivo è quello di coinvolgere potenzialmente tutti i lecchesi nelle definizione e nell’allocazione delle risorse pubbliche – dichiara Silvio Fumagalli, candidato sindaco del MoVimento 5 Stelle a Lecco – Il compito dell’Amministrazione sarà quello di garantire autonomia e neutralità al processo partecipativo. Stabiliremo un budget e i vari ambiti decisionali specifici affinché si ascoltino le istanze delle varie anime del territorio creando occasioni di confronto. Cittadini consapevoli ed informati saranno capaci di proporre soluzioni ragionevoli da condividere con i propri concittadini non ancora attivi”.

“Sui temi cruciali – prosegue – proporremo anche dei referendum propositivi per conoscere l’orientamento della cittadinanza sulle varie scelte che intendiamo adottare. I lecchesi vivono la città e dunque hanno tutto il diritto di partecipare attivamente alla fase decisionale. Successivamente, l’Amministrazione avrà il dovere di effettuare un costante monitoraggio sullo stato di avanzamento delle opere per garantire alla comunità aggiornamenti tempestivi e massima trasparenza”.

“Per ottenere buoni risultati – conclude Silvio Fumagalli – sarà necessario favorire una partecipazione crescente per fare in modo che i progetti si arricchiscano di continui miglioramenti fino ad arrivare ad una soluzione condivisa e democratica”.

Pubblicato in: Elezioni, politica, Città, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati