GATTINONI, TOTO ASSESSORI:
TANTI NOMI, MOLTE IPOTESI
E QUALCHE MINIMA CERTEZZA

LECCO – Scattato, come sempre dopo una tornata elettorale amministrativa, il toto-giunta. Quella che accompagnerà Mauro Gattinoni perlomeno all’inizio del suo mandato ottenuto per soli 31 voti dovrà fare i conti con una intricata “matrice” ricca di condizioni, incastri, regole e quant’altro. A partire dalla insidiosa presenza di ben 4 liste di supporto al neo sindaco – ognuna delle quali pretenderà uno o più posti al sole (e assessori).

Tra le pochissime certezze, quella relativa alla leadership relativa del PD in giunta: saranno quasi sicuramente tre i membri in quota Dem mentre un assessore a testa dovrebbe andare a Con la Sinistra e ad Ambientalmente e uno o due a Fattore Lecco (la lista di Gattinoni stesso). E poi ancora, un “esterno” se non due, insomma tra gli 8 e i 9 titolari di deleghe.

Partiamo allora dalle voci sulla “spalla” n.1 del sindaco: il suo vice. Che con ogni probabilità non sarà più Francesca Bonacina (per lei si parla del ruolo di presidente del consiglio comunale, poltrona che pare non le dispiaccia). Potrebbe toccare però ancora a una donna la carica di vicesindaca e il quel caso si tratterebbe di Simona Piazza, assessore uscente alla Cultura.

Quasi scontata la delega all’Ambiente per Alessio Dossi, new entry a furor di voti dalla Sinistra cambia Lecco il giovane Emanuele Manzoni che potrebbe occuparsi di Servizi sociali – provenendo proprio da quel mondo. In alternativa, il terzo più votato della sua lista ovvero quell’Alberto Anghileri che vanta lunga esperienza a Palazzo Bovara.

E poi basta “vecchi” (dell’amministrazione). Così sembra, anche in ossequio alla “discontinuità” predicata da Alfredo Marelli.

Infine, chi si occuperà di noi giornalisti? Accanto all’ufficio stampa (interno al Comune) dovrebbe essere assegnato il ruolo di portavoce ancora a una donna.

E qui il nome che circola in queste ore (proveniente dal mondo sindacale e della comunicazione) è quello di Paola Giudiceandrea, altra candidata di Con la Sinistra cambia Lecco.

Magari la vera giunta Gattinoni ce la comunicherà lei.
Chissà.

ElleCiEnne

.

DA LEGGERE IN TEMA:

AMMINISTRAZIONE GATTINONI: ECCO IL NUOVO CONSIGLIO TRA MOLTI VOLTI NUOVI MA NEMMENO POCHI RITORNI

PROCLAMAZIONE DEL SINDACO, MAURO GATTINONI SI INSEDIA E PRENDE CONSEGNE DA BRIVIO

 

Pubblicato in: Elezioni, politica, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati