LECCO-PRO PATRIA, UN DUELLO
TRA DUE ANTICHE RIVALI.
TURNOVER PER I BLUCELESTI

LECCO – Negli ultimi anni Lecco-Pro Patria non può essere considerata una partita come tutte le altre. Avversaria di lunga data tra i professionisti, poi tra i dilettanti e ora ancora tra i professionisti, i bustocchi rappresentano una minaccia sul cammino dei blucelesti, che vogliono ripartire dopo la sconfitta ad Alessandria. Il collaudato 3-5-2 della squadra di mister Ivan Javorčić è ormai una garanzia, specie in trasferta dove la Pro Patria ha un ottimo andamento.

Mister Gaetano D’Agostino analizza così gli avversari: “Dobbiamo concentrarci con la consapevolezza di affrontare una squadra di categoria perché hanno una struttura ben solida e sono capaci di rimanere sempre concentrati fino all’ultimo minuto. Il modulo che schiereranno in campo è simile al nostro e noi dovremo essere in grado di vincere i duelli. Formazione? Qualche cambiamento ci sarà perché abbiamo tre partite importanti e quindi dovrò centellinare le forze, perché ho bisogno di tutti. Cambierò per avere sempre forze fresche in campo”.

All’allenatore viene chiesto se quanto successo nell’ultima giornata di campionato possa avere strascichi su domani: “Dipende sempre tutto dai punti che facciamo, dobbiamo tralasciare Alessandria per quello che è successo e per il risultato. Meglio parlare meno e assimilare qualche ingiustizia perché si rischia solo di distrarsi. Dobbiamo avere l’obiettivo ben stampato in testa e non guardare alla svista arbitrale e insieme ai tifosi pensare di arrivare alla vittoria”.

Ecco l’elenco completo dei 23 convocati da mister Gaetano D’Agostino:

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati