RICERCATO PERDE IL TELEFONO,
LA POLFER GLIELO RESTITUISCE
E GLI METTE LE MANETTE

LECCO – Un 68enne si è presentato dalla Polfer di Lecco per ritirare il telefono che aveva perso su un convoglio e che un capotreno aveva trovato e consegnato agli uffici di polizia.

Controllando l’identità dell’uomo però gli agenti hanno scoperto che il Tribunale di Trapani lo aveva condannato a un anno e tre mesi di carcere a seguito di un incidente stradale, episodio del 2012 quando si diede alla fuga senza assistere dei feriti.

Inevitabile l’esito dell’incontro. I poliziotti hanno restituito lo smartphone al distratto passeggero ma al contempo lo hanno dichiarato in arresto e ora dovrà trascorrere in carcere i prossimi 15 mesi.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati