LECCO/SI FINGONO MEDICI,
TRUFFANO UN ANZIANO
PER OLTRE 4.000 EURO

LECCO – Una nuova truffa a danno di anziani. Questa volta i malviventi hanno approfittato dell’emergenza Covid per aggirare ed estorcere denaro.

Si sono finti medici e infermieri e, con la scusa di essere impegnati nelle cure di un familiare affetto da Covid per cui erano necessarie costose ed urgenti cure, si sono introdotti nell’abitazione privata. Non è stato difficile a quel punto persuadere l’anziano malcapitato, convincendolo a consegnare denaro in contanti per circa 4mila euro assieme ad alcuni gioielli.

Ancora una volta, il comando provinciale dei carabinieri esorta a diffidare da quanti si palesano come sanitari o pubblici ufficiali, ricordando che non sono previsti pagamenti per asserite cure mediche, né verifiche sanitarie presso le abitazioni private da parte delle forze di polizia.

 

Pubblicato in: Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .