LECCO/UN 2OENNE COLICHESE
L’AGGRESSORE DI ZAMPERINI

COLICO – Sarebbe un colichese di soli 20 anni l’anarchico che lunedì sera ha aggredito al bar Carpe Diem di Lecco l’ex consigliere comunale Giacomo Zamperini.

Secondo le ricostruzioni, il giovane avrebbe sputato e tirato un pugno al volto dell’esponente lecchese di Fratelli d’Italia, il quale si sarebbe recato al pronto soccorso subito dopo, senza riportare ferite rilevanti oltre ai lividi della colluttazione.

Il ragazzo, indicato inizialmente come uno dei “capi” degli anarchici lecchesi, militerebbe nel circolo di documentazione anarchica “L’Arrotino“.

LEGGI ANCHE:

ZAMPERINI SI BECCA UN PUGNO “DA UN CAPO ANARCHICO”. SOLIDARIETA’ DA DE CORATO

 

Pubblicato in: Città, Lago, Nera Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .