SANTA BARBARA IN CHIESA
PER I POMPIERI DI LECCO.
SOCCORSI IN CALO NEL 2020

LECCO – “Quest’anno – comunicano i Vigili del Fuoco di Lecco – festeggiamo la nostra patrona non più, come di consueto, negli ambienti del nostro comando, ma nella bella chiesa dedicata ai santi Lucia e Materno”.

“La forza delle circostanze dovute all’emergenza sanitaria da COVID-19, ponendoci di fronte alla tutela prioritaria della salute della comunità, ci ha obbligati a rispettare le dovute misure restrittive e le molte limitazioni comuni anche ad altre manifestazioni del territorio. Anche la nostra festa è stata ridimensionata ad una sobria cerimonia religiosa, alla presenza di un numero contingentato di persone interne al Comando VV.F.”.

È stata l’occasione anche per fare il punto sugli ultimi 12 mesi di lavoro dei pompieri lecchesi, che hanno svolto 2285 interventi di soccorso tecnico: 721 spegnimenti di incendi, 57 interventi per fuga gas, 178 allagamenti, straripamenti e prosciugamenti, 742 soccorsi a persona di cui 134 riguardanti interventi di ricerca persona dispersa in ambienti urbani, extraurbani, lacuali, fluviali e impervi, 301 interventi per incidenti stradali, 106 per frane-smottamenti e infine 180 interventi vari.

Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso il numero totale degli interventi è diminuito del 11.61% “per effetto dell’emergenza sanitaria Covid-19”.

Tra le varie tipologie di interventi, quella relativa al soccorso a persona è aumentata del 9.28%.

> I “Numeri” dei Vigili del Fuoco di Lecco nel 2020

> L’intervento del comandante per S. Barbara/Relazione annuale

Pubblicato in: Religioni, lavoro, Cronaca, Covid-19, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .