ANNONE/PROVINCIA ALL’ATTACCO: “PONTE DI COMPETENZA ANAS,
TIR NON AUTORIZZATO DA NOI”

VILLA LOCATELLI provinciaLECCO – Nella guerra dei comunicati l’ultimo capitolo in ordine di tempo è scritto dall’amministrazione provinciale, che si fa sentire in serata con una breve ma tagliente nota – un “rimpallo” delle responsabilità direttamente verso l’Anas.

“La Provincia di Lecco ritiene utile precisare che il ponte crollato, che collega i comuni di Cesana e Suello con Annone Brianza, è di proprietà e quindi di competenza di ANAS, così come la strada statale 36 sulla quale il ponte è crollato. È pertanto la stessa ANAS responsabile della manutenzione e dei controlli sia sul ponte che sulla strada”.

ANAS LOGO“Si precisa inoltre – conclude Villa Locatelli – che a differenza di quanto sostenuto da Anas il tir precipitato non era un trasporto autorizzato dalla Provincia di Lecco”.

Dichiarazioni che non mancheranno di suscitare reazioni dalle parti dell’azienda delle strade (impegnata fin dall’inizio a scaricare proprio sulla Provincia le colpe di quanto accaduto).

.

Pubblicato in: politica, Civate, Annone, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati