BOTTE ALLA COMPAGNA
E A DUE CANI: A PROCESSO
UN 45ENNE DI OLGINATE

OLGINATE – Un quarantacinquenne di Olginate, dopo aver maltrattato la compagna e due cani, è sotto a processo al tribunale di Lecco per maltrattamenti in famiglia, lesioni e danneggiamento. Gli episodi sono avvenuti nel 2019 e nel 2021, in un’abitazione di Olginate.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo avrebbe rinchiuso la compagna in una stanza e preso a bastonate anche i suoi due cani. I fatti sono avvenuti quando il 45enne era agli arresti domiciliari per altri reati.

Ieri è stata sentita la compagna e il figlio di 17 anni, che ha confermato le botte alla madre, vista però una sola volta con un dito gonfio. L’imputato sarà sentito alla prossima udienza.

RedGiu

Pubblicato in: Cronaca, Nera, News, Olginate Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati