COPPA ITALIA SKYRUNNING:
TRIS DI BRONZI IN FRIULI
PER I TANTI ATLETI LECCHESI

SELLA NEVA – Si è corsa nel magico panorama del Parco Nazionale delle Alpi Giulie la prima edizione della Coppa Italia FISky (Federazione Italiana Skyrunning), che ha visto protagonisti diversi runners lecchesi.

In piena sicurezza con norme anti-Covid e tamponi a tutti gli atleti, nella classifica maschile ha fatto la voce grossa il lecchese Luca Del Pero (43’29”) dei Falchi Lecco, terzo alle spalle del bellunese Manuel Da Col (42’38”) e del classe 2000 Luca Compagnoni (42’52”).

Decima piazza assoluta invece per il galbiatese Alessandro Riva del team Cometa, che con il tempo di 47’22” ottiene il bronzo nella categoria under 23. Tra i migliori venti anche il suo compagno di squadra Matteo Porro, sedicesimo in 48’22”.

Credit: Ferrarifoto

Rappresentative anche le compagini premanesi dei due team Centro Atleti Lizzoli e AS Premana, che hanno visto arrivare diversi atleti al traguardo: per la prima squadra Luca Lizzoli (20°) e Giuseppe Fontana (38°), per la seconda Martino Utzeri (21°), Antonio Corti (28°) e Andrea Bonacina (30°).

Ancora per la Falchi Lecco Danilo Brambilla, 22° in classifica.

Bronzo anche in campo femminile, con Martina Bilora (Gruppo Escursionisti Falchi Olginatesi) che ha chiuso in 55’56”, alle spalle della trentina Elena Nicolini (52’20”) e della Laziale Raffaella Tempesta (52’25”). Quinto posto per Francesca Gianola, anch’essa dei Falchi Olginatesi.

Per la classifica integrale, clicca sul link: https://www.sportdimontagna.com/sites/default/files/download/classifica%20generale%20sky%20snow.pdf

G.G.

Pubblicato in: Montagna, Galbiate, Città, Hinterland, Valsassina, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .