CRONACA/SVOLTA NELLE INDAGINI
SULL’OMICIDIO DI MARIA LOSA,
L’ANZIANA DI TORRE DE BUSI

antonio chiappani procuratore

LECCO – Svolta nelle indagini sull’omicidio di Maria Adeodata Losa, l’anziana donna di Torre de’ Busi barbaramente uccisa il mese scorso nella sua abitazione. Nel primo pomeriggio il procuratore della Repubblica Antonio Chiappani e il sostituto procuratore Paolo Del Grosso riferiranno alla stampa gli sviluppi dell’attività di indagine.

I carabinieri del Comando di Lecco sono infatti alla ricerca dell’assassino. Due le coltellate che giovedì 9 giugno uccisero l’88enne che abitava nella frazione di Sogno insieme alla sorella maggiore Leonilda. Il cadavere è stato scoperto il sabato mattina dalla pronipote.

La sorella, inferma e costretta a letto, ricorda che Maria Adeodata era scesa al piano di sotto per prepararle il caffè del pomeriggio, che non è mai arrivato; anche le testimonianze dei vicini sono state raccolte ma fondamentale sarà il responso dei Ris di Parma che hanno passato al setaccio la scena del crimine.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .