IL SANREMINO COMPIE 30 ANNI:
TRIONFANO I CHANGE OF PLANS
E TRA I “BIG” AURORA ALFINITI

sanremino-2016-5LECCO – Festa grande per la 30^ edizione del Sanremino Festival che anche quest’anno è tornato nella serata di chiusura della festa rionale di Maggianico. Immenso successo di pubblico, che, ormai per tradizione, si ritrova per ascoltare i giovani talenti musicali lecchesi.

Come ormai da qualche anno accade, durante la serata si sono i partecipanti si sono sfidati a colpi di note divisi in due categorie, Big e Live.

Per la categoria Live hanno trionfato i Change of plans, mentre la classifica dei Big ha visto al primo posto Aurora Alfiniti, al secondo si sono posizionate Elisa, Giulia e Federica con il loro canto a cappella, mentre al terzo posto si è piazzato Michelle Manico.

Anche quest’anno note personalità del panorama musicale lecchese sono andati a formare la giuria sotto la direzione di Alessandro Lupo Pasini, pianista italiano e direttore dell’istituto civico Folcioni di Crema. Gli altri giudici erano: Elisabetta Zamboni, docente di pianoforte, Debora Tundo, cantante e concertista, Giancarlo Scaccabarozzi, chitarrista e concertista, Alice Montanelli e Giuseppe Mazzoleni, violinista.

sanremino-2016-2Per quanto riguarda la categoria Big (ovvero i cantanti singoli, in coppia o trio) in gara 13 partecipanti:

1) Elisa Rota che ha cantato I giardini di marzo di Lucio Battisti;
2) Aurora Alfiniti che ha cantato Lieblingsmensch di Namika;
3) Elisa, Giulia e Federica Galluccio che hanno cantato a cappella Pippo non lo sa del Trio Lescano;
4) Matilde e Arianna Bellani che hanno cantato Nessun grado di separazione di Francesca Michelin;
5) Michelle Manico che ha cantato Sola di Nina Zilli;
6) Michele Galli e Cristina Chiesa che hanno cantato Say something a grate big world feat di Cristina Aguilera;
7) Giulia Altadonna che ha cantato All’alba sorgerò tratta dal film Frozen della Disney;
8) Francesco Chiesa che ha cantato The show must go on dei Queen;
9) Valeria Fumagalli che ha cantato You know I’m no good di Amy Winehouse;
10) Joe & Frank che hanno cantato May the road (Inedito);
11) Marika Locati che ha cantato Not about angels di Birdy;
12) Emanuele Pagano che ha cantato Poster di Claudio Baglioni;
13) Francesca Andreotti che ha cantato I just want to make love to you di Etta James;sanremino-2016-6

Invece nella categoria Live (formata da gruppi che suonavano dal vivo), erano presenti quattro band:

1) I Change of planes che hanno cantato una propria canzone inedita intitolata Like a musician;
2) I Laboband che hanno cantato Rolling in the deep di Adele;
3) Gli Spakkomatto 2.0 che hanno cantato una propria canzone inedita intitolata Pezzi di una vita;
4) I Fuori dalle mura che hanno cantato una propria canzone inedita intitolata Di più;
5) Gli Over the wall che hanno cantato Pensa di Fabrizio Moro.

Durante la serata sono anche intervenuti diversi ospiti. A partire da Angelo Maggioni, vincitore del Sanremino 30 e Lode svoltosi la settimana scorsa e che ha riproposto Kiss di Prince, ma anche Lorenzo Callao, abilissimo pianista che ha allietato il pubblico con un intermezzo di musica classica; infine alcuni momenti di risate con Martina Parodi e Michele Tavola che hanno stemperato la tensione della gara con divertenti sketch.

Oltre agli interventi degli ospiti le canzoni sono state intervallate da momenti di balletto con le ragazze della Scuola Stendhart di Oggiono.

La manifestazionesi è conclusa con l’estrazione dei biglietti della lotteria e la premiazione dei vincitori.

A.G.

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Eventi, Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati