LECCHESI NEL PALLONE:
RIVINCITA DI GATTI IN COPPA
COL RIGORE CHE VALE I QUARTI

LECCO – Finalmente, dopo tanti bocconi amari, il difensore di Lierna in forza al Catanzaro Riccardo Gatti si prende la copertina conducendo per mano la squadra ai quarti di finale di coppa Italia. Spesso relegato in panchina in campionato, in questa competizione al ragazzo sono state inflitte tre giornate di squalifica (una già scontata) per il turbulento parapiglia accaduto nel derby regionale con il Crotone, in tal senso la “mannaia” della federazione ha davvero fatto molte “vittime”. Ed ora ecco la sua rivincita: è toccato a Gatti infatti segnare il rigore decisivo (i supplementari erano terminati 3-3) della qualificazione contro l’Avellino. Centoventi minuti di sostanza, come spesso accade in coppa, manifestazione in cui abitualmente mister Vivarini dà spazio alle seconde linee, tra cui l’atleta rivierasco. Più difficile invece per Gatti sgomitare e trovare una casacca da titolare in campionato, un torneo che i calabresi stanno guidando sin dalla prima giornata. Insomma davvero arduo sfilare la maglia a gente come Scognamiglio e capitan Martinelli, quest’ultimo ex Lecco e vera bandiera giallorossa con anni di esperienza anche in serie B. Staremo a vedere.

Passano ai quarti pure il Renate del galbiatese Marco Anghileri (entra dal 27’s.t.) che espugna Alessandria 0-2 trovando gli acuti decisivi al 38’ e 43’ della ripresa, e l’Entella del meratese Luca Barlocco, attualmente infortunato, che supera a Chiavari dopo i rigori (1-1 regolamentari e supplementari) per 4-2 la Lucchese. Intanto questa mattina sono stati effettuati i sorteggi dei quarti di finale (gara unica) in calendario il prossimo 7 dicembre, questi gli accoppiamenti: Foggia-Catanzaro, Viterbese-Vicenza, Padova-Juventus Under 23 e lo scontro tra Entella e Renate da disputarsi in terra ligure e che vedrà uno contro l’altro giocarsi l’accesso alle semifinali i lecchesi Barlocco e Anghileri.

E domani è già campionato. Il Renate riceve nel derby di Meda la Pro Sesto; domenica scenderanno in campo la Juve Stabia del centrocampista di Olginate Jacopo Scaccabarozzi ospite del Latina, l’Andria del bellanese Andrea Arrigoni riceve il Monterosi, il Catanzaro la Gelbison mentre il Pescara del tecnico di Cesana Brianza Alberto Colombo se la vedrà in trasferta con la Turris.

Capitolo nazionale donne: è arrivata la terza sconfitta consecutiva per le azzurre di Milena Bertolini. Dopo i ko interni con Brasile e Austria (un doppio 1-0) anche la terza amichevole non ha sorriso alle nostre, sconfitte nell’ultimo test del 2022 in Irlanda del Nord ancora 1-0. Il CT stavolta ha concesso un maggior minutaggio all’attaccante di Missaglia Sofia Cantore, la juventina è stata mandata in campo infatti dal 1’della ripresa. Ricordiamo che a differenza del maschile, le lady parteciperanno alla nona edizione della coppa del Mondo femminile, in programma in Australia e Nuova Zelanda dal 20 luglio, al 20 agosto 2023.

Alessandro Montanelli

 

Pubblicato in: Calcio, Città, Lago, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati