PALESTRA DEL ‘FIOCCHI’:
ARRIVA IL MILIONE DAL PNRR

LECCO – La Provincia di Lecco ha ottenuto il finanziamento di 1.276.547 euro per la riqualificazione architettonica, funzionale e messa in sicurezza della palestra dell’Istituto Fiocchi di Lecco. Villa Locatelli è la seconda Provincia lombarda in graduatoria per punteggio e rientra tra i 22 enti lombardi beneficiari dei finanziamenti ministeriali.

“Un’altra notizia positiva per le nostre scuole superiori, che ancora una volta premia il proficuo lavoro fatto dalla nostra Amministrazione insieme agli uffici – commentano la presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann e il consigliere provinciale delegato all’Edilizia scolastica Fabio Pio Mastroberardino – Dal nostro insediamento siamo al lavoro per migliorare gli edifici scolastici superiori del territorio provinciale. Di questo importante risultato, oltre a studenti, docenti e personale scolastico, beneficeranno anche le realtà associative e sportive del territorio, che avranno a disposizione spazi più adeguati per le loro molteplici attività”.

Scheda progettuale e specifiche

Il Ministero dell’Istruzione – Unità di missione per il Piano nazionale di ripresa e resilienza ha reso nota la graduatoria relativa al bando Pnrr per la messa in sicurezza e/o la realizzazione di palestre scolastiche, missione 4 Istruzione e Ricerca, componente 1 Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione, investimento 1.3 Piano per le infrastrutture per lo sport nelle scuole, finanziato dall’Unione europea Next Generation Eu, sull’avviso 02/12/2021 protocollo 48040 Ministero dell’Istruzione.

Tipologia intervento: riqualificazione architettonica, funzionale e messa in sicurezza della palestra di dimensione maggiore dell’Istituto Fiocchi e degli spazi accessori (in particolare spogliatoi e servizi igienici) con relativo adeguamento impiantistico e tecnologico.

Importo complessivo: 1.276.547 euro.

Interventi previsti:

  • adeguamento impiantistico e tecnologico degli impianti di illuminazione e riscaldamento, con particolare riferimento al miglioramento prestazionale per ridurre i consumi energetici;
  • riqualificazione architettonica della palestra, con particolare riferimento alle finiture;
  • adeguamento della segnaletica dei campi sportivi in conformità alle esigenze didattiche manifestate dall’istituto scolastico;
  • sostituzione dei serramenti e dei lucernari, con caratteristiche prestazionali adatte alla riduzione dei consumi energetici e in conformità alla normativa vigente;
  • riqualificazione architettonica e funzionale del blocco servizi igienici-spogliatoi e spazi accessori, con relativo adeguamento impiantistico e tecnologico;
  • verifica e messa in sicurezza delle attrezzature sportive esistenti con collaudo finale dei sistemi di ancoraggio alla struttura;
  • forniture e allestimento della palestra per l’attività sportiva.

 

Pubblicato in: Città, Giovani, News, Scuola Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati


GixSoft88 Rev. 022022 .