RESEGONE, È GIUSEPPE TENTORI
DEL RIONE DI SAN GIOVANNI
L’ESCURSIONISTA PRECIPITATO

LECCO – È Giuseppe Tentori, lecchese residente nel rione di San Giovanni, l’escursionista 81enne morto ieri, domenica, sul Resegone.

Tentori era da solo, si pensa che stesse percorrendo il sentiero numero 5, che collega i Piani d’Erna al Passo del Fo’, e che sia caduto in un passaggio molto esposto proprio dove il sentiero incrocia il canale Comera. Avrebbe quindi fatto un volo di almeno trenta metri.

A chiamare i soccorsi un turista che poco prima lo aveva incrociato e superato, ma che alcuni metri dopo, non vedendolo più arrivare, ha temuto il peggio. Sul posto, verso le 14, è intervenuto il Soccorso Alpino mentre l’eliambulanza di Como sorvolava la zona. Il corpo è stato individuato nel burrone corroborando i timori dell’altro escursionista.

È ancora da chiarire se la caduta sia stata causata da un malore o da un incidente. Tentori lascia la moglie Marilena e i figli Giada, Laura e Mauro.

RedCro

,

LA NOTIZIA, IERI SU LECCO NEWS:

82ENNE MUORE IN MONTAGNA DOPO ESSERE PRECIPITATO NEL CANALE COMERA

 

 

Pubblicato in: Città, Cronaca, Montagna, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati