SIMONETTI SUI PROFUGHI/2:
“CREIAMO LAVORI SOCIALMENTE UTILI”

stefano-simonetti

ESINO LARIO – Proprio questa mattina il presidente della Provincia Stefano Simonetti si è recato a far visita ai profughi arrivati nei giorni scorsi presso la struttura di accoglienza della Montanina di Esino Lario.

“Nella provincia di Lecco ci sono 115 migranti di varie nazioni, dalla Nigeria al Bangladesh – racconta -, e io ho registrato tutta una serie di preoccupazioni dei cittadini e quindi ho deciso di andare a verificare di persona e di avere un incontro con il Prefetto di Lecco. Innanzitutto ho chiesto al prefetto una maggiore sicurezza e un maggiore presidio del territorio, da parte delle forze dell’ordine per quanto riguarda questi edifici in cui sono ospitati i migranti. Inoltre ho chiesto un controllo sanitario puntuale ed effettivo svolto dall’ASL della provincia di Lecco, poiché non ci sono i necessari approfondimenti medici durante le visite allo sbarco a Lampedusa: tanto che stamane guardando le carte c’era scritto che bisognava monitorare la situazione di alcuni profughi”.

“Infine – conclude – ho sollecitato la prefettura perché verifichi la condizione di ogni migrante per controllare che siano soddisfatti tutti i requisiti per lo status di rifugiato”.

Poi il presidente tiene a precisare: “Ci tengo a ribadire che in questi miei passaggi non vi è nulla che vada contro lo spirito di accoglienza italiano. Li sto seguendo solo perché dei cittadini, in particolare quelli di Esino mi hanno manifestato preoccupazione in particolare appunto dal punto di vista medico e clinico tanto che stamattina ho ribadito al sottocommissario della prefettura che sia fatto il controllo sanitario”.

Simonetti conclude con un augurio: “Sarebbe molto bello se si riuscisse a creare un progetto di lavoro socialmente utile per questi ragazzi, insieme a tutti gli enti della provincia, per far dare una mano alle istituzioni, quindi restituendo l’ospitalità con un aiuto”.

Andrea Granata

 

Pubblicato in: Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .