SOLIDARIETÀ, AL PALATAURUS
L’ASTA DI BENEFICENZA
DELLA PALLACANESTRO CANTÙ

LECCO – Pallacanestro Cantù scende in campo a fianco di Croce Verde Bosisio Fondazione Banca delle Visite Onlus per l’asta benefica di cimeli sportivi che si terrà il prossimo 14 dicembre durante la serata di raccolta fondi “Le stelle manzoniane”.

Una charity dinner all’americana che si terrà al PalaTaurus di Lecco e a cui prenderanno parte oltre 700 ospiti, che siederanno ai tavoli prenotati e acquistati dagli imprenditori comaschi e lecchesi che hanno aderito al progetto con una donazione. Parlando di numeri, gli oltre 700 ospiti si traducono in 700 visite, prestazioni mediche ed esami specialistici per persone in difficoltà economica e che non possono curarsi. In Italia, infatti, ogni anno 12 milioni di persone rinunciano a farsi “controllare” per problemi economici.

La serata sarà presentata da Paoletta, conduttrice di Radio Italia, e sarà accompagnata dalla musica di Enzino Fargetta di Radio Deejay. All’evento parteciperanno inoltre personaggi del mondo dello spettacolo, dei media e dello sport. Momento clou: l’asta di beneficenza con un battitore d’eccezione, il cui nome verrà svelato solo all’ultimo. In palio tanti cimeli dello sport, tra cui una canotta ufficiale dell’Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù firmata dagli uomini di coach Meo Sacchetti.

“Pallacanestro Cantù è da sempre vicina alle iniziative benefiche che vengono portate avanti con appassionato impegno e spirito di solidarietà dalle numerose associazioni attive sul nostro territorio – conferma il presidente di Pallacanestro Cantù, Roberto Allievi -. Un plauso convinto per questa bella gara di generosità, il cui obiettivo è quello di donare, anche alle persone più fragili, un diritto di tutti come la salute”.

 

Pubblicato in: Città, Eventi, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati


GixSoft88 Rev. 022022 .