SS36 A 90 CHILOMETRI ORARI.
LIVOLSI: “DECISIONE DI ANAS”.
IN ARRIVO GLI AUTOVELOX

mauro livolsi polizia stradaleLECCO – Non saranno facili da rispettare i nuovi limiti di velocità previsti per la SS36 ma sono dettati dalla pericolosità e dalle condizioni oggettive delle strada. Così il comandante della Polstrada lecchese Mauro Livolsi che conferma i 90 chilometri orari che da agosto saranno in vigore sulla superstrada.

Un limite di velocità deciso da Anas che come sottolinea l’ufficiale “sta riqualificando l’area e i nuovi limiti sono uno degli interventi contemplati, in merito però la Polstrada non è stata consultata”.

“Si tratta comunque di una strada molto trafficata – prosegue Livolsi -, ad alto scorrimento e la maggiore velocità è sicuramente una causa di incidenti anche gravi gravi”.

“Tanto alla Polstrada quanto ad Anas preme prevenire e controllare: oltre ai normali pattugliamenti verranno quindi installate delle colonnine fisse ma ovviamente multe e punti della patente continueranno ad essere regolati secondo parametri previsti dall’art 142 del codice della strada”.

M.V.

LEGGI ANCHE

limite velocità 90

 LIMITE A 90 SU TUTTA LA SS36. 
COSÌ DAL PRIMO AGOSTO, 
MA NON SENZA PARADOSSI

Pubblicato in: Civate, Valmadrera, Città, Hinterland, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .