VOLLEYMERCATO/NUOVI COLPI
PER L’OLGINATE: IN ARRIVO
UNA BANDA E UN OPPOSTO

Sara Rinaldi 1OLGINATE – La rosa della Pallavolo Olginate, che per la prima volta nella sua storia parteciperà al campionato nazionale di Serie B2 femminile, continua a rinforzarsi e si arricchisce di altri due innesti importanti nel reparto degli esterni. Dopo le conferme della palleggiatrice Veronica Colombo, delle bande Elisa Rocca e Jennifer Rainoldi, del libero Monica Acquistapace, e gli arrivi dei centrali Ambra Cattaneo, Valeria Boscolo Nata e Livia Tresoldi, la società olginatese ha messo a segno due colpi importanti nel settore degli esterni: la banda Sara Rinaldi e l’opposto Lucija Giudici.

Due colpi messi a segno grazie all’infaticabile lavoro del coordinatore del progetto Gionatan Menga, che ha strappato le due forti giocatrici a una nutrita concorrenza.

Sara Rinaldi, classe 1986, ha disputato le ultime tre stagione in B1 con Le Ali Padova, Millennium Brescia e Igor Novara. Nel 2015-2016 con Brescia ha vinto la Coppa Italia di B1 e il campionato di B1 con la promozione in A2: “Sono felice e curiosa di iniziare questa nuova stagione con la neopromossa Olginate; visti i risultati di quest’anno sono sicura di incontrare giocatrici con l’adrenalina della promozione ancora in corso e motivate a fare ancora meglio. Essendo della Valtellina sono contenta di riavvicinarmi dopo anni trascorsi lontano da casa. Ringrazio la società per l’opportunità e mi impegnerò a dare il meglio per ottenere risultati soddisfacenti. L’obiettivo è quello di creare un gruppo che lavori in sintonia per raggiungere traguardi importanti”.

GIUDICI 1Lucija Giudici, classe 1993, ha giocato la prima parte dell’ultima stagione a Garlasco (B1) e da gennaio nella Picco Lecco (B2), le due stagioni precedenti nell’Arena Volley Verona (B1) e nel Sanda Volley (B2): “Mi aspetto un bel campionato e soprattutto una buonissima squadra con compagne cariche come me per portare a casa risultati importanti. Il mio obiettivo personale è quello di trovare maggior sicurezza in campo, in me stessa e nelle mie potenzialità, quel qualcosa che ora mi manca per completare il mio percorso di crescita come atleta e magari vincere il campionato”.

“Sara Rinaldi e Lucija Giudici sono due ottimi innesti, daranno tanti centimetri e un potenziale d’attacco importante – commenta coach Roberto Tirelli – Sara, schiacciatrice-ricevitrice alta 187 cm, ultime tre stagioni sempre da protagonista in B1, non ha bisogno di grandi presentazioni: quando mi hanno detto che avevamo l’opportunità di averla in squadra ho dato subito il mio ok. Lucija da metà della passata stagione è stata aggiunta come rinforzo alla rosa della Picco Lecco e questo mi ha dato l’opportunità di vederla sia in partita che in allenamento. Alta 189 cm è una giocatrice già forte con un altissimo potenziale da esprimere”.

Gli fa eco Alessandro Rebecca, che quest’anno siederà al fianco di Tirelli sulla panchina olginatese, dopo aver guidato negli ultimi due anni la Pallavolo Missaglia in serie D e in precedenza nello staff tecnico della Pallavolo Picco Lecco nelle giovanili e in prima squadra: “Ho accettato con entusiasmo la proposta di entrare a far parte dello staff di Olginate perché credo nella bontà del progetto e desideravo disputare, dopo una parentesi di due anni a Missaglia, il campionato nazionale di serie B con una delle realtà sportive più importanti del nostro territorio. Spero che le mie capacità e la mia esperienza siano utili alla squadra e allo staff tecnico. Avremo l’importante compito di guidare la squadra verso obiettivi prestigiosi; credo ci siano tutte le premesse per fare bene”.

 

 

 

Pubblicato in: Olginate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .