ORDINANZA REVOCATA,
RIAPRE LA PROVINCIALE N. 63
TRA BALLABIO E MORTERONE

LECCO – Considerato che le previsioni meteorologiche non prevedono nuove precipitazioni e, nel contempo, mostrano un prolungato periodo di basse temperature, favorevole al consolidamento del manto nevoso e  inoltre, che si è provveduto alla rimozione della neve presente sulla sede stradale e al trattamento dei piani viabili, l’amministrazione provinciale di Lecco ha revocato l’ordinanza di chiusura della Sp 63 “di Morterone”.

Riaperta dunque al transito (sebbene comunque molti veicoli la utilizzassero lo stesso negli ultimi giorni) la strada che collega Ballabio al paese meno popolato d’Italia.

L’ordinanza era stata emessa da Villa Locatelli dato che il territorio della provincia era stato interessato “da copiose precipitazioni a carattere nevoso, con abbondanti accumuli di neve sino a bassa quota”.

> LA REVOCA DELL‘ORDINANZA n. 78/2021

Pubblicato in: Ballabio, Cronaca, Economia, lavoro, Meteo, Turismo, Valsassina, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati