BOSISIO, IL COVID SI PRENDE
ANTONIO FERRIGNO. IMPORTANTE
VOLTO DEL SOCCORSO ANPAS

BOSISIO PARINI – Lutto nel mondo del volontariato per la morte di Nunzio Antonio Ferrigno, ex presidente della Croce Verde di Bosisio e consigliere nonché presidente nazionale Anpas, l’associazione del soccorso sanitario che in provincia annovera anche i Volontari del soccorso di Calolziocorte, il Soccorso Bellanese e il Soccorso Centro Valsassina.

65 anni, Ferrigno ha contratto il Coronavirus a fine febbraio, passando anche un periodo in terapia intensiva, ma non è riuscito a sconfiggere il virus.

Ciao Antonio, compagno di mille avventure, grande amico e volontario vero – il saluto della associazione di Bosisio –. Innamorato della Croce Verde e di Anpas come e più di una seconda famiglia. Abbiamo condiviso tanti momenti di gioia, di divertimento e di impegno per ideali in cui credevi fortemente e che hai trasmesso a tutti coloro che negli anni sono entrati nella nostra associazione. In queste settimane hai lottato come un leone perché volevi con tutte le tue forze tornare dalla tua Barbara e indossare ancora una volta la nostra divisa. Ma la brutta bestia non era della stessa idea. Ti vogliamo bene“.

Rimarrai nel cuore di chi ha avuto il privilegio di conoscerti ed amarti – annotano dal Soccorso Bellanese -. Uno come te rimane un esempio, per sempre. Un uomo così non si dimentica. Ciao Antonio❤️”.

Pubblicato in: Calolziocorte, Sanità, Hinterland, Valsassina, Lago, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati