LECCO/AUMENTANO I CONTROLLI
MA NON LE MULTE AI CITTADINI.
NORME SANITARIE RISPETTATE

LECCO – Da circa 350 a quasi 450 le persone fermate nei pattugliamenti delle forze dell’ordine per il contenimento della pandemia. La annunciata stratta sui controlli è stata messa in pratica immediatamente con un notevole incremento già da mercoledì.

A fronte di un crescente numero di cittadini interrogato però non corrisponde un aumento delle sanzioni, anzi è solo uno il ‘verbale’ riportato dalle statistiche della Prefettura. Segno di una popolazione rispettosa delle norme anti-Covid, così come attente si sono mostrate le attività commerciali (127 ispezioni e nessuna infrazione).

LEGGI ANCHE

ASSEMBRAMENTI: IN PROVINCIA NON SERVE CHIUDERE LE PIAZZE MA SI RAFFORZANO I CONTROLLI

 

Pubblicato in: Città, Covid-19, Hinterland, Lago, Nera, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati