LECCO, NON RIESCE
L’IMPRESA ESTERNA:
1-1 A CASTEL GOFFREDO

CASTEL GOFFREDO  – Il Lecco manca ancora l’appuntamento con la prima vittoria esterna del suo campionato. I blucelesti pareggiano a Castel Goffredo: al vantaggio iniziale della Castellana siglato da Mazzali risponde Cardinio nella ripresa. L’1-1 allontana sempre più la formazione lariana dalle posizioni nobili della classifica.

Butti vuole trovare certezze dopo il successo ottenuto la scorsa settimana al Rigamonti Ceppi. COnfermato il 3-5-2 col tandem offensivo composto da Castagna e Capogna. Su un campo reso pesante dalla pioggia i padroni di casa partono meglio e sfiorano il vantaggio al 14′ con una conclusione di Arioli di poco sul fondo. Tre minuti più tardi l’1-0 della Castellana: Cò mette in mezzo per Mazzali che sul secondo palo insacca. I blucelesti protestano nella circostanza per un fallo a inizio azione su Castagna. L’arbitro è nel mirino della formazione di Butti anche al 22′ per un sospetto fallo di rigore su cross di Aldeghi. Sull’azione successiva lo stesso Aldeghi manca l’impatto col pallone a pochi passi dalla linea di porta. Al 25′ colpo di testa di mauri indirizzato in rete e respinto in extremis dall’autore del gol Mazzali. Nel finale di frazione ci prova dalla distanza Di Ceglie calciando alto.

La ripresa inizia con un episodio arbitrale discusso: al 53′ fallo di mano da ultimo uomo di Dedola, ammonito e non espulso come richiesto dai giocatori del Lecco. Bugno viene sostituito per infortunio: al suo posto entra Galli. Bergamini al 58′ si divora l’1-1 nel cuore dell’area di rigore mantovana. Butti inserisce anche Cardinio e al 63′ il neoentrato risolve una mischia firmando la rete del pareggio.
I blucelesti continuano a spingere alal caccia dei tre punti: al 65′ Bonizzi blocca un tentativo di Castagna, per l’assedio finale Butti si affida a un 3-4-3 cambiando Aldegani con Nicola Rota. Coulibaly mette i brividi ai blucelesti, che rischiano di capitolare anche all’82’ con Mastroianni. Le mischie finali non sorridono ai blucelesti, condannati dagli episodi in una prestazione non completamente negativa sul piano del gioco.
TABELLINO
CASTELLANA-LECCO 1-1
Reti: 17′ ptMazzali, 18′ st Cardinio
CASTELLANA (4-3-3): Bonizzi; Dedola, Bettenzana, Napolano, Mazzali; Scalco, Coulibaly (30′ st Mastroianni), Arioli; Tsipouras ( 1′ st Dossena), Boldini, Co’ (40′ st Mambrin). A disp. Rufo, Zogno, Mastroianni, Ciulla,Ferraresi, Imrie. All. Cogliandro.
LECCO (3-5-2): Ghislanzoni; Gritti, Redaelli, Bergamini; Aldeghi, Aldegani (28′ st Rota), Di Ceglie, Mauri, Bugno (8′ st Galli); Castagna, Capogna ( 14′ st Cardinio). In panchina: De Toni, Malvestiti, Radaelli, Giardini, Martinelli, Romeo. All. Butti.
Arbitro Camplone di Pescara
NOTE: Osservato un minuto di silenzio per le vittime di Lampedusa. Ammoniti: Arioli Dedola, Coulibaly, Scalco, Bergamini. Angoli: 3-5
Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati